Procedura per abilitati, entro fine settembre decreto per contenuti bando e valutazione prova e titoli. Fase transitoria

Il decreto legislativo n. 59/2017, attuativo della legge 107/2015 e recante norme sul nuovo sistema di formazione e reclutamento dei docenti della scuola secondaria di I e II grado, prevede una fase transitoria (come  riferito in diversi nostri articoli) che condurrà al ruolo i docenti della GaE, delle GM 2016, i docenti abilitati e quelli non abilitati con almeno 3 anni di servizio. 

Per quanto riguarda i docenti abilitati, è prevista una procedura concorsuale per soli titoli e una prova orale non selettiva di natura didattico-metodologica (che peserà per il 40% rispetto ai titoli).

I docenti interessati verranno inseriti a domanda in una graduatoria di merito regionale ad esaurimento, dalla quale saranno poi ammessi, per scorrimento, ad un percorso di un solo anno corrispondente al terzo del percorso FIT, superato il quale potranno accedere al ruolo. L’Ammissione al predetto percorso comporta la cancellazione da tutte le graduatorie di merito, ad esaurimento e di istituto in cui si è inclusi.

 

2017-09-10T17:54:11+00:00 Activities, Comunicati, Events, News|